L’ARCIVESCOVO INCONTRA I MIGRANTI – 18 dicembre 2021

Cagliari – Sabato 18 dicembre dalle ore 9 alle ore 13, l’arcivescovo di Cagliari,  mons. Giuseppe Baturi, ha incontrato le comunità di immigrati presenti nel territorio diocesano nella sede istituzionale dell’Episcopio a Cagliari (piazza Palazzo 4), nell’ambito dell’iniziativa “Il vescovo incontra i migranti”.  Durante la mattinata un momento di saluto e conoscenza, in cui le singole comunità, divise in gruppi, sono salite nella sede vescovile per lo scambio di auguri e per un’offerta reciproca del messaggio di pace nell’ottica di una “fratellanza universale”, sulla linea dell’Enciclica di Papa Francesco “Fratelli Tutti”. L’iniziativa è stata promossa dalla Caritas e dall’ufficio Migrantes della diocesi di Cagliari e ha visto la presenza dei due rispettivi direttori, don Marco Lai e p. Stefano Messina omi.

“È stata una magnifica esperienza – ha affermato l’Arcivescovo – dove abbiamo avuto la possibilità di incontrarci come fratelli.”

“Una tradizione davvero significativa” – ha commentato don Lai, a cui ha fatto eco p. Stefano “questi giovani rappresentano una risorsa per l’Italia e per l’Europa.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.