Migrantes

UNA PRIORITA’ PASTORALE

(Fondazione Migrantes  – Organismo Pastorale della CEI)

“La Chiesa guarda all’intensificarsi dei flussi di migranti e rifugiati con viva sollecitudine pastorale e si interroga in merito alle cause di tale fenomeno ed alle particolari condizioni nelle quali vengono a trovarsi
quanti sono costretti, per vari motivi, ad abbandonare la propria patria…..
Quando viene meno la prospettiva di un’integrazione armoniosa e pacifica, il ripiegamento su di sé e latensione con l’ambiente, la dispersione e la vanificazione delle energie diventano rischi reali, con risvolti negativi e talora drammatici…..
Tutto ciò pone urgenti sfide alla comunità cristiana, che fa dell’attenzione verso imigranti ed i rifugiati una delle sue priorità pastorali…..
Per il cristiano, l’accoglienza e la solidarietà verso lo straniero non costituiscono soltanto un dovere umano di ospitalità, ma una precisa esigenza che deriva dalla stessa fedeltà all’insegnamento di Cristo…..
Per offrire una salda testimonianza cristiana in questo settore esigente e complesso, è importante «riscoprire lo Spirito Santo come Colui che costruisce il Regno di Dio nel corso della storia e prepara la sua piena manifestazione in Gesù Cristo» (Lettera Apostolica Tertio Millennio adveniente, 45)…”
(Dal messaggio di Giovanni Paolo II “Sia rispettata ogni persona e siano
bandite le discriminazioni che umiliano la dignità umana” per la celebrazione della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato, 1998).

 

(Fonte : Fondazione Migrantes)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *